Salame di cioccolato

La ricetta l’ho trovata sul sito di Giallo zafferano  ed una variante che farei io sicuramente sostituire lo zucchero con il Miele di acacia, stessa  quantità.salame di cioccolato

                    Ingredienti:   300 g di biscotti secchi; Burro  150 g ; Miele di acacia  100 g; Cioccolato  fondente 200 g; Uova 2; Rum  2 cucchiai

Preparazione

salamecioccolato_1_ric.jpg

Per iniziare la preparazione del salame di cioccolato lasciate il burro fuori dal frigorifero in modo che si  ammorbidisca a temperatura ambiente, e intanto sbriciolate i biscotti secchi in  un ciotola capiente. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e  lavoratelo con un mestolo, fino a che diventi cremoso e senza grumi e  lasciatelo raffreddare.   salamecioccolato_2_ric.jpg

Quando il burro sarà abbastanza morbido, lavoratelo a crema  con una spatola, aggiungendo a mano a mano lo zucchero, le uova, il  cioccolato sciolto e ormai raffreddato, e il Rum.
salamecioccolato_3_ric.jpg

Amalgamate bene il composto ottenuto e versatelo nella  ciotola dove avete sbriciolato i biscotti, mescolando e amalgamando bene il  tutto. A questo punto avete ottenuto l’impasto per il vostro salame di  cioccolato; ora sta a voi decidere se volete fare un grosso salame con tutto  l’impasto oppure, dividendo l’impasto, due più piccoli.
salamecioccolato_4_ric.jpg

Per dargli la classica forma  del salame, dovete mettere l’impasto in un foglio di carta

forno che arrotolerete pressando l’impasto per conferirgli forma cilindrica. Avvolgete poi il salame di cioccolato pressato nella carta stagnola e mettetelo in frigorifero così avvolto fino a quando sarà indurito(almeno due o tre ore);  poi  sarà pronto per essere tagliato a fette o portato intero a tavola ed essere  affettato davanti ai vostri ospiti o commensali.

Annunci

Domenica 2 giugno

La fattoria apre le porte, potrete godervi una giornata di assoluto relax e gustare i prodotti  che produciamo, tutto rigorosamente di stagione . Da visitare l’allevamento dei suini di razza cinta senese , e durante la giornata mostra di funghi freschi con esperti micologi a Vostra disposizione.

Poster 2 giugno

Per informazioni e prenotazioni:

Cell.  3478607746  info@agriturismogiocondo.com

per vedere in anteprima la nostra produzione: www.agriturismogiocondo.com

Gelato alle fragole con il Bimby

dal sito di :

                                Come fare il gelato alla fragola con il Bimby

Gelato alla fragolaGelato alla fragolaFragoleGelato alla fragola

Oggi prepariamo il gelato alla fragola utilizzando il Bimby. Quando il caldo si fa sentire, i gelati iniziano a impazzare per cui cosa c’è di meglio di un gelato fatto in casa con ingredienti semplici e genuini? Potete gustarlo a merenda, servirlo dopo un pasto, aggiungerlo ai cereali per colazione insieme a un po’ di latte, aggiungerlo a una macedonia di frutta, ecc. Insomma, tra le ricette estive, quella del gelato è sempre la migliore! Vediamo come prepararlo.

Ingredienti per gelato alla fragola con il Bimby (dosi per 4 persone)

  • 300 g di fragole
  • 250 g di latte
  • 250 g di panna
  • 150 g di zucchero

Preparazione.

1. Inserite nel boccale del Bimby la panna, lo zucchero, il latte e un pizzico di sale. Azionate per 4 minuti a 80° e velocità 1, quindi mettete da parte e fate raffreddare.

2. Lavate le fragole e versatele nel boccale del Bimby. Azionate per 10 secondi a velocità 8, aggiungete la crema precedentemente preparata e amalgamate per 10 secondi e velocità 4.

3. Versate tutto il composto in un recipiente basso e capiente, quindi mettete in congelatore fino al completo congelamento.

4. Prima di servirlo toglietelo dal congelatore, dividetelo in pezzetti e inseritelo nel boccale del Bimby facendolo amalgamare per circa 20 secondi a velocità 7. Successivamente, spatolate per 10 secondi a velocità 4.

5. A questo punto potete servire o rimettetelo in congelatore.

Importante scegliere  fragole  da agricoltura Biologica!            www.agriturismogiocondo.com

March 8 International Women’s Day

The origins of the festival date back to the 8th of March 1908, when the Cotton Textile Industry Workers in New York, went on strike to protest the terrible conditions they were forced to work. The strike lasted for a few days, but on March 8, the owner Mr. Johnson, blocked all the doors of the factory to prevent workers leaving. A fire broke out and the 129 workers trapped inside burned by the flames. Among them were many immigrants, including Italian women, women who were trying to free themselves from poverty with work. In memory of this tragedy, Rosa Luxemburg suggested this date as a day of international action in favor of women.

On this day, why not let us pamper our men, so let’s help them!

??????????The gift I wish!

Cleansing Milk + Tonic + face cream

Cost box€ 42,00                                                        discount  15%    € 35,70

Cleanse, refreshes, moisturizes gives elasticity and radiance to your face. Let yourself be pampered by the scent of honey and pollen of chamomile, with this trio of natural products. inglese

8 Marzo Festa della donna

Le origini della festa dell’8 Marzo risalgono al 1908, quando le operaie dell’industria tessile Cotton di New York, scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, ma l’8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire.  Scoppiò un incendio e le 129 operaie prigioniere all’interno morirono arse dalle fiamme. Tra loro vi erano molte immigrate, tra cui anche delle italiane, donne che cercavano di affrancarsi dalla miseria con il lavoro. In ricordo di questa tragedia, Rosa Luxemburg propose questa data come una giornata di lotta internazionale, a favore delle donne.

In questa giornata perchè non farci coccolare dai nostri uomini, quindi aiutiamoli!

??????????Il regalo che vorrei!

Latte detergente + tonico + crema viso

Costo cofanetto € 42,00                                               sconto 15%    € 35,70

Detergi, rinfresca,idrata  dona elasticità e splendore al tuo viso. Lasciati coccolare dal profumo del miele del polline e della camomilla , con questo tris di prodotti naturali. btn_addtocart_150wx70h[1]

The honey

             from the Giocondo’s honey
Mielaceto
  acacia honey and balsamic vinegar of Modena IGP                                 100% Organic                                                                      

20130126_135647 20130126_114500

Is a good match for fresh or semi-mature cheese, can be used to dress salads or to garnish grilled meat.

inglese