Frittelle di fiori di acacia

Per chi ama le passeggiate in campagna o nei boschi assapora l’inebriante profumo della fioritura dei fiori di acacia,  oltre che gustare il profumo i fiori li possiamo utilizzare anche per fare delle strepitose frittelle.  Basta cercare di raccogliere i fiori quando sonofiori di acacia ancora in boccio o ad inizio apertura, cercando di non scegliere quelli lungo le strade, meglio nel bosco.

La ricetta  è  semplicissima, fate una pastella con un uovo un po’ di birra, sale e farina, amalgamate il tutto e poi passate nell’impasto i grappoli di acacia e friggete in olio bollente, un po’ di sale e sono pronte .

pastellafritto

Sono squisite!!!!

come d’altronde il miele di acacia che è uno dei mieli uniflora più pregiati.

cropped-banner6jpg.jpgla nostra produzione è completamente biologica la trovi su : www.agriturismogiocondo.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...