Cure naturali…miele di castagno

img_0034

Il miele di castagno è di colore scuro dall’odore aromatico e con un retrogusto amarognolo. Si ottiene dai fiori del castagno e lo raccogliamo tra i mesi di giugno e luglio.

Noto per le sue proprietà anti-infiammatorie e anti-batteriche, è una fonte di proteine, vitamine B e C e di sali minerali (manganese, potassio, calcio e in particolare ferro).

La sua consistenza è piuttosto liquida perchè è ricco di fruttosio che ne determina l’assenza di cristallizzazione.

Grazie anche alle sue proprietà emollienti e lubricanti, lo si può utilizzare nel trattamento delle infezioni respiratorie, tossi persistenti e mal di gola oltre che per problemi di digestione, dove trova applicazione nel trattamento di ulcere dello stomaco e nella stimolazione della secrezione di bile.

In cucina può essere apprezzato anche su piatti salati di carni e formaggi stagionati, si può gustare con un pezzo di pecorino e qualche fettina di pera. Anche  con altri formaggi come stracchino, ricotta e gorgonzola .

Un panino gustoso da provare è con il pane alle noci con gorgonzola piccante, rucola e miele.

Una ricetta gustosa da provare una  crespella di farina di castagne calda, ripiena di ricotta e ricoperta da una generosa spruzzata di miele.

È ottimo anche nelle torte o aggiunto a una tazza di yogurt naturale o un dessert a base di crema.

Puoi vedere  le caratteristiche dei diversi tipi di mieli

 

Annunci

Per gli amanti delle arance….

arance_3

  “Marmellata di arance amare”

Un viaggio in Sicilia

mi porta ad un meraviglioso aranceto, dove i colori ed i profumi si fondono all’unisono. Ispirata da questi colori ed inebriata dal profumo che emettono, nasce questa confettura, senza conservanti ne coloranti, creata artigianlmente con un raffinato zucchero di canna, si sposa divinamente con un formaggio stagionato, amarognola e dolce al palto, per una colazione sprint su fette di pane tostato.

Scopri l’offerta!

ARANCE_2

Consegna gratuita a partire da  65€ di spesa

visita il nostro shop su : http://www.aziendaagricolagiocondo.com

 

 

 

 

 

Burro cacao – Cosmetici naturali

Burrocacao al miele e propoli Burrocacao

Un burrocacao  naturale che si caratterizza per le sue proprietà emollienti, lenitive e protettive, un vero e proprio trattamento di bellezza per le tue labbra!

La formula si avvale di burri e olii vegetali con   proprietà ristrutturanti che aiutano a mantenere morbide e idratate le labbra. Un rimedio naturale contro labbra secche e screpolate, un ottimo supporto per mantenere una bocca morbida e vellutata e proteggerla dalle aggressioni degli agenti atmosferici.

Contiene miele che aumenta la morbidezza e la flessibilità delle labbra. La propoli incrementa la capacità di difendere la mucosa labiale da agenti esterni.

La presenza di omega 3-6-9 assicura un aiuto alle membrane cellulare danneggiate. Il suo impiego svolge un’azione benefica tale da migliorare e preservare il buono stato delle labbra. L’azione sinergica del mix di olii, burri e principi attivi suggeriscono un impiego quotidiano del burro cacao ottenendo così un risultato di un vero e proprio trattamento di bellezza. Non dimentichiamo che le labbra rappresentano una parte importante dell’espressività umana e che il loro buono stato è utile nel manifestare benessere. Il burro cacao è un cosmetico coadiuvante nella prevenzione e nel mantenimento del buono stato delle labbra. Il 70% di ciò che viene applicato sulle labbra, viene ingerito. Da ciò emerge l’importanza di utilizzare un prodotto vegetale.

Non sono aggiunti conservanti e parabeni. Sono svolti test su nickel e metalli pesanti.

Visita il nostro sito: www.agriturismogiocondo.com troverai una vasta gamma di cosmetici naturali e non solo….

Salame di cioccolato

La ricetta l’ho trovata sul sito di Giallo zafferano  ed una variante che farei io sicuramente sostituire lo zucchero con il Miele di acacia, stessa  quantità.salame di cioccolato

                    Ingredienti:   300 g di biscotti secchi; Burro  150 g ; Miele di acacia  100 g; Cioccolato  fondente 200 g; Uova 2; Rum  2 cucchiai

Preparazione

salamecioccolato_1_ric.jpg

Per iniziare la preparazione del salame di cioccolato lasciate il burro fuori dal frigorifero in modo che si  ammorbidisca a temperatura ambiente, e intanto sbriciolate i biscotti secchi in  un ciotola capiente. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e  lavoratelo con un mestolo, fino a che diventi cremoso e senza grumi e  lasciatelo raffreddare.   salamecioccolato_2_ric.jpg

Quando il burro sarà abbastanza morbido, lavoratelo a crema  con una spatola, aggiungendo a mano a mano lo zucchero, le uova, il  cioccolato sciolto e ormai raffreddato, e il Rum.
salamecioccolato_3_ric.jpg

Amalgamate bene il composto ottenuto e versatelo nella  ciotola dove avete sbriciolato i biscotti, mescolando e amalgamando bene il  tutto. A questo punto avete ottenuto l’impasto per il vostro salame di  cioccolato; ora sta a voi decidere se volete fare un grosso salame con tutto  l’impasto oppure, dividendo l’impasto, due più piccoli.
salamecioccolato_4_ric.jpg

Per dargli la classica forma  del salame, dovete mettere l’impasto in un foglio di carta

forno che arrotolerete pressando l’impasto per conferirgli forma cilindrica. Avvolgete poi il salame di cioccolato pressato nella carta stagnola e mettetelo in frigorifero così avvolto fino a quando sarà indurito(almeno due o tre ore);  poi  sarà pronto per essere tagliato a fette o portato intero a tavola ed essere  affettato davanti ai vostri ospiti o commensali.

Domenica 2 giugno

La fattoria apre le porte, potrete godervi una giornata di assoluto relax e gustare i prodotti  che produciamo, tutto rigorosamente di stagione . Da visitare l’allevamento dei suini di razza cinta senese , e durante la giornata mostra di funghi freschi con esperti micologi a Vostra disposizione.

Poster 2 giugno

Per informazioni e prenotazioni:

Cell.  3478607746  info@agriturismogiocondo.com

per vedere in anteprima la nostra produzione: www.agriturismogiocondo.com

Demetra.. Camaiore

DEMETRA, A VILLA LE PIANORE FRAGOLE, FIORI E PIANTE 

Il 25 e 26 maggio 2013 presso Villa Le Pianore a Capezzano si svolgerà la 46ª edizione di “Demetra – Rassegna della fragola, dei fiori e dei prodotti della nostra terra”. Demetra si propone come vetrina espositiva di grande rilievo per la produzione floreale ed orticola della Versilia. Villa Le Pianore si trasforma per l’occasione in un grande giardino, con esposizione di fiori recisi, piante in vaso e ortaggi di ogni varietà. I visitatori potranno ammirare il parco e la Villa che fu del Duca di Parma Roberto di Borbone dove nacque Zita, ultima imperatrice d’Austria. Oltre alla rassegna di ortaggi e fiori,Demetra accoglierà una mostra mercato del giardinaggio, la galleria del gusto con vino, olio e prodotti gastronomici. Saranno attivi inoltre laboratori di composizione floreale e arte del bonsai.

Frittelle di fiori di acacia

Per chi ama le passeggiate in campagna o nei boschi assapora l’inebriante profumo della fioritura dei fiori di acacia,  oltre che gustare il profumo i fiori li possiamo utilizzare anche per fare delle strepitose frittelle.  Basta cercare di raccogliere i fiori quando sonofiori di acacia ancora in boccio o ad inizio apertura, cercando di non scegliere quelli lungo le strade, meglio nel bosco.

La ricetta  è  semplicissima, fate una pastella con un uovo un po’ di birra, sale e farina, amalgamate il tutto e poi passate nell’impasto i grappoli di acacia e friggete in olio bollente, un po’ di sale e sono pronte .

pastellafritto

Sono squisite!!!!

come d’altronde il miele di acacia che è uno dei mieli uniflora più pregiati.

cropped-banner6jpg.jpgla nostra produzione è completamente biologica la trovi su : www.agriturismogiocondo.com